Home Page
          
FATTURAZIONE ELETTRONICA
In un quadro sempre più complesso dal punto di vista competitivo le aziende percepiscono gli obblighi normativi quasi sempre come barriere allo sviluppo del business e mai come opportunità per innovare.
Con l’apertura al digitale da parte della Pubblica Amministrazione però anche gli adempimenti normativi, se ben compresi, possono trasformarsi in opportunità per portare valore in azienda rendendo più efficienti i processi e migliorando l’efficacia delle relazioni non solo con la PA, ma con tutti gli stakeholders aziendali (clienti, fornitori, reti di vendita e partner).
L’invio della fattura elettronica verso la PA centrale, è obbligatorio dal 6 giugno 2014, cioè chiunque deve inviare una fattura verso la PA centrale, lo può fare attraverso un sistema ad hoc. Dal 31 marzo 2015, il processo di fatturazione elettronica sarà obbligatorio anche verso la PA locale.
Le Pubbliche Amministrazioni non possono accettare le fatture emesse o trasmesse in forma cartacea né possono procedere ad alcun pagamento, pertanto il procedimento di fatturazione verso la Pubblica Amministrazione deve essere effettuato esclusivamente in formato elettronico secondo gli standard stabiliti dalla LEGGE del 24 dicembre 2007, n. 244 e successivo Decreto attuativo del 3 aprile 2013, n. 55.
La SDC – System Data Center Spa, insieme ad un partner tecnologico, propone un sistema web di gestione della fatturazione elettronica, che consente di inserire, inviare, verificare e monitorare il percorso autorizzativo della fattura inviata verso la PA, fino alla conservazione sostitutiva delle fatture emesse.
Copyright © System Data Center S.p.A - Partita IVA 00963321005